mercoledì 1 ottobre 2008

Chocolate sugar cookies

Probabilmente la mia ossessione per i dolci, in particolare per il cioccolato, ha del patologico... ma volete mettere quanto sia divertente e rilassante fare i biscotti o i dolcetti e non pensare più a niente se non a realizzare delle piccole meraviglie golose?! Questa ricetta è tratta da Il ricettario di Anna, un po' rivisitata e reinterpretata a modo mio.

Ingredienti:
210 g di farina 00
70 g di cacao amaro
1 cucchiaino di lievito
1/2 cucchiaino di sale
125 g di burro a temperatura ambiente
50 g di burro fuso e freddo
100 g di zucchero
1 uovo grande
1 cucchiaio di rhum



Preriscaldate il forno a 180°. Preparate una placca da forno. Copritela con un foglio di carta da forno. Mettete in una ciotola la farina, il cacao, il lievito e il sale. Mischiate bene. In un impastatore mettete il burro e lo zucchero. Amalgamate bene il tutto. Aggiungete il burro fuso e poi l'uovo. Poi aggiungete il mix di farina e cacao, poco alla volta, se possibile con il mixer acceso. Formate delle palline non troppo grandi e poggiatele sulla placca da forno. Infornate e cuocete per 15min. Raffreddare e poi mangiare.

6 commenti:

  1. ti adoro Vera...questa ricetta lavevo vista da Anna...ma mi ero bloccata perchè er ain cup...e non avevo voglia di fare i conti!!! :)

    RispondiElimina
  2. Ohhh Vera quanto ti capisco,
    ma che vita vuota sarebbe senza cioccolato....
    Bellissimi (e immagino buonissimi) i biscotti.
    Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  3. Questi a Natale li faccio! Per ora devo aspettare un pochino.
    Un abbraccio. Alex

    RispondiElimina
  4. Ciao care ragazze, i biscotti sono squisiti, davvero! provateli nelle grandi occasioni, ma anche per addolcire una serata d'autunno dopo una settimana da urlo! Buon weekend

    RispondiElimina
  5. allora me ne prendo subito uno...2..3
    ciaoo!

    RispondiElimina

Lascia un'impronta passando di qui...

i più cucinati della settimana

Related Posts with Thumbnails

ipse dixit...

  • meglio un asino vivo che un dottore morto! (zia laura)
  • quel che non strangola... ingrassa! (zia laura)
  • non ti curar di lor, ma guarda e passa (dante alighieri)
  • the most important thing is to enjoy life - to be happy - that's all that matters (Audrey Hepburn)
  • ho imparato tante cose qui... non solo a cucinare, ma una ricetta molto più importante: ho imparato a vivere. Ho imparato ad essere qualcosa di questo mondo che ci circonda, senza stare lì in disparte a guardare... (dal film Sabrina)
  • ergastolo in vita! ai lavori "sforzati"! (zia laura)
  • "calandra" (cioè cassandra), verace sempre, creduta mai... (zia laura)
  • tutti i nodi vengono al petto (laura)

gocce di rugiada

  • one step at the time
  • siamo qua tre giorni con ieri l'altro
  • chi semina vento raccoglie tempesta
  • chi semina raccoglie
  • chi si ferma è perduto
  • tutto il mondo è paese
  • meglio soli che male accompagnati
  • meglio tardi che mai...
  • aiutati che il ciel t'aiuta
  • finché c'è vita c'è speranza
  • cuor contento ciel l'aiuta!
  • gratis et amore dei
  • via il dente, via il dolore!
  • chi si accontenta, gode!
  • sursum corda!