domenica 21 giugno 2009

Solstizio d'estate

Per me l'estate è speciale, è la stagione che preferisco, pur piacendomi tutte le altre per mille buone ragioni, ma l'estate! D'estate "vivo", il mio corpo rinasce, respira, si colora e gode di ogni momento di sole e di acqua! Il solstizio d'estate è un giorno particolare per me! Da festeggiare come inno al sole, alla luce, alla vita!!! Domenica è stata una giornata meravigliosa! Un primo giorno d'estate da ricordare: sole, caldo, vento deciso, nuvole che corrono veloci a formare figure sempre nuove in cielo... Io e Sara abbiamo festeggiato regalandoci una giornata in piscina: sole, bambini che giocano, bambini con le mamme e i papà che imparano ad amare l'acqua, come me e Ru con il nostro papà tanto tempo fa... a saltare dentro e fuori, a fare le gare a chi trattiene di più il respiro sott'acqua, a fare le capriole che non ho mai imparato!


E più tardi, godendoci fino all'ultimo raggio di sole di questa giornata d'estate, siamo state sedute sull'erba di the Grounds a leggere, pensare e ammirare le nuvole...



La ricetta di oggi è tratta da L'osso e la lisca e ripresa da Viviana. È un freschissimo e coloratissimo couscous che ho un po' reinterpretato in base alle materie prime a mia disposizione (peperoni verdi e non gialli e rossi, formaggio di fattoria americana invece che scamorza, niente menta né melanzane!).


la vostra inviata da Charlottesville - VA

5 commenti:

  1. eh si,sembrerebbe proprio arrivata l'estate,peccato che qui a Palermo piova a dirotto ;(

    RispondiElimina
  2. Anche per me l'estate è un periodo speciale. Provo proprio le stesse sensazioni che hai descritto tu!
    Infatti qui in Germania ho dei problemi seri ad abituarmi al tempo...e non vedo l'ora di partire per terre più calde ed accoglienti:))
    Buono il tuo couscous!

    RispondiElimina
  3. Buon solstizio, Veraaaaaaa!!!!!

    RispondiElimina
  4. adoro l'estate proprio come te....per i momenti che regala...fuori dal guscio...mi piace molto questa ricetta infatti l'avevo adocchiata anche io da Viviana :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Lo, nonostante non l'abbia fatto a regola d'arte, è venuto proprio bene e il limone poi da quel tocco in più! W l'estate!

    RispondiElimina

Lascia un'impronta passando di qui...

i più cucinati della settimana

Related Posts with Thumbnails

ipse dixit...

  • meglio un asino vivo che un dottore morto! (zia laura)
  • quel che non strangola... ingrassa! (zia laura)
  • non ti curar di lor, ma guarda e passa (dante alighieri)
  • the most important thing is to enjoy life - to be happy - that's all that matters (Audrey Hepburn)
  • ho imparato tante cose qui... non solo a cucinare, ma una ricetta molto più importante: ho imparato a vivere. Ho imparato ad essere qualcosa di questo mondo che ci circonda, senza stare lì in disparte a guardare... (dal film Sabrina)
  • ergastolo in vita! ai lavori "sforzati"! (zia laura)
  • "calandra" (cioè cassandra), verace sempre, creduta mai... (zia laura)
  • tutti i nodi vengono al petto (laura)

gocce di rugiada

  • one step at the time
  • siamo qua tre giorni con ieri l'altro
  • chi semina vento raccoglie tempesta
  • chi semina raccoglie
  • chi si ferma è perduto
  • tutto il mondo è paese
  • meglio soli che male accompagnati
  • meglio tardi che mai...
  • aiutati che il ciel t'aiuta
  • finché c'è vita c'è speranza
  • cuor contento ciel l'aiuta!
  • gratis et amore dei
  • via il dente, via il dolore!
  • chi si accontenta, gode!
  • sursum corda!