venerdì 25 settembre 2009

Risotto alla Norma

Raccolgo qui l'invito di La mercante di spezie e propongo ai miei ospiti una rivisitazione della famosa pasta alla Norma.

* 400 g di riso Arborio

* 250 g di pomodorini Piccadilly

* 1 melanzana

* ricotta salata semistagionata

* 1 spicchio di aglio

* brodo vegetale

* olio extravergine

* sale

* zucchero

* timo

1 Candite in forno i pomodorini con olio sale zucchero e basilico fresco. Una volta pronti, teneteli da parte.

2 Riducete la melanzana in concassè fritto, fatto asciugare dall'eccesso di olio su carta cucina, e tenuto in caldo. (Un grazie speciale a Renata, siciliana doc, per questo delicato passaggio!).

3 In una pentola versate un po' di olio insieme ad uno spicchio d'aglio, fatto rosolare e tolto, aggiungete il riso e fatelo tostare bene. Versate il brodo bollente, poco alla volta. A metà cottura, aggiungete la metà delle melanzane e dei pomodorini, e mantecate con un po' della ricotta dura e un filo di olio.

4 Servite aggiungendo ancora un po' di melanzane pomodorini e, sopra ad ogni piatto, altra ricotta salata.

P.S. Ringrazio Renata e Sara per l'aiuto alla realizzazione e perché, si sa, mangiare in compagnia rende i piatti davvero speciali!

in english:

This is a recipe suggested by La mercante di spezie that I proposed to my guests as a variation of the famous pasta alla Norma.

* 400 g of riso Arborio * 250 g of Piccadilly tomatoes * 1 eggplant
* ricotta salata middle-mature (I'm not sure about this definition) * 1 clove of garlic * 1 l of vegetable broth * extravirgin olive oil * salt * sugar * thyme or basil

Cook the tomatoes in the oven with oil salt sugar and fresh basil.
Wash the eggplant and cut it in little cubes. Fry them in extravirgin olive oil and then dry them with blotting paper. (A special thank you to Renata, siciliana
doc, for her help!).
Toast the rise in a soup pot with a little bit of oil, where you have roast the clove of garlic. Add the boiling brode little by little. After about 10 minutes add half of eggplant, tomatoes and ricotta with a bit of oil.
Dish adding, on every plate, the rest of eggplant, tomatoes and ricotta.
P.S. Thank you to Renata and Sara for their help and cause eating together makes food really special!

3 commenti:

  1. La pasta alla norma l'adoro,d'altronde amo le verdure che ci regala la stagione calda! Pensare ad un risotto alla norma non mi dispiace l'idea,sono sicura che sia altrettanto buona,da provare!

    RispondiElimina
  2. anhc eio ero stata colpita da questa ricetta...e ho preso anche l amelanzane..poi quasi me ne dimenticavo...fortuna che mi hai ricordato di questa bontà con la tua bella realizzazione! :)

    RispondiElimina
  3. Che gusto particolare deve avere questo risotto! un trio di ingredienti che insieme stanno davvero bene!
    bacioni

    RispondiElimina

Lascia un'impronta passando di qui...

i più cucinati della settimana

Related Posts with Thumbnails

ipse dixit...

  • meglio un asino vivo che un dottore morto! (zia laura)
  • quel che non strangola... ingrassa! (zia laura)
  • non ti curar di lor, ma guarda e passa (dante alighieri)
  • the most important thing is to enjoy life - to be happy - that's all that matters (Audrey Hepburn)
  • ho imparato tante cose qui... non solo a cucinare, ma una ricetta molto più importante: ho imparato a vivere. Ho imparato ad essere qualcosa di questo mondo che ci circonda, senza stare lì in disparte a guardare... (dal film Sabrina)
  • ergastolo in vita! ai lavori "sforzati"! (zia laura)
  • "calandra" (cioè cassandra), verace sempre, creduta mai... (zia laura)
  • tutti i nodi vengono al petto (laura)

gocce di rugiada

  • one step at the time
  • siamo qua tre giorni con ieri l'altro
  • chi semina vento raccoglie tempesta
  • chi semina raccoglie
  • chi si ferma è perduto
  • tutto il mondo è paese
  • meglio soli che male accompagnati
  • meglio tardi che mai...
  • aiutati che il ciel t'aiuta
  • finché c'è vita c'è speranza
  • cuor contento ciel l'aiuta!
  • gratis et amore dei
  • via il dente, via il dolore!
  • chi si accontenta, gode!
  • sursum corda!