giovedì 1 ottobre 2009

Vellutata di zucca e... intervista!

Ormai è arrivato l'autunno che è forse la mia stagione preferita, almeno qui in Svizzera. I colori e la luce dell'autunno sono davvero unici: ci pensavo proprio ieri mentre chiacchieravo con Karen sul battello di linea del lago di Zurigo, mentre restavamo incantate ad ammirare la luce calda del tramonto, le colline che pian piano diventavano di mille sfumature di azzurro e si accendevano le lucine arancioni delle case, come in un piccolo presepe (la prossima volta mi porto la macchina fotografica!). E quale modo migliore di onorare la stagione dei colori caldi se non con una bella zuppa alla zucca?

Ingredienti


* 400g di polpa di zucca

* 1 cipolla

*
1 spicchio d'aglio

*
un cucchiaio di panna

*
acqua

*
olio extravergine d'oliva

*
noce moscata

*
cannella

*
sale



Preparazione

1
Tagliate la zucca, la cipolla e l'aglio a pezzi.

2 Rosolate l'aglio e la cipolla nell'olio per alcuni minuti, aggiungendo un pizzico di cannella. Unite la polpa di zucca, poi l'acqua e il sale.

3 Portate a ebollizione, poi abbassate la fiamma e cuocete finché la polpa non sarà diventata tenera (circa 25 minuti).

4 Frullate finemente, unite la panna e un po' di noce moscata.



ANNUNCIO IMPORTANTE:

Siamo diventate famose!

Scherzi a parte, Elena del blog Made in Kitchen e della piattaforma MadeinKitchenTV ci ha intervistate nello spazio delle interviste del lunedì! MiK è uno spazio per fare “FoodSocial Networking” che fornisce recensioni di ricette per tutti i gusti, consigli utili, e con le diverse categorie e link disponibili abbraccia una vasta gamma di esperienze e possibilità (per saperne di più andate qui).

Che bello! L'intervista dovrebbe essere pubblicata lunedì prossimo (il 5 ottobre)! Siamo molto contente e onorate! Grazie!








in english:
Eventually autumn arrived! Autumn is probably my favourite season, especially here in Switzerland. The colours and the light of autumn are unmatched, I was thinking about it yesterday, when I was chatting with Karen on the ferry boat in the Zurich lake, while we were delighted by the warm light of the sunset, by the hills solwing turning in all the shades of blue and small orange lights were tured on in the houses, as in a small presepe (the next time I should bring my camera!). Is there a better way to celebrate the season of warm colours than with a pumkin soup?

Ingredients
* 400g of pumpkin * 1 onion * 1 clove of garlic * cream: 1 spoon * water * extravirgin olive oil * nutmeg * cinnamon * salt

Procedure
1
Cut the pumpkin, the onion and the garlic in pieces.
2 Brown the garlic and the onion with oil for some minutes, adding a spoon of cinnamon. Blend with the punpkin, the water ans salt.
3 Boil the soup and then lower the heat. Keep on cooking until the pulp is rather soft (about 25 minutes).
4 Whisk thinly, add the cream and a little bit of nutmeg.



Piccolo glossario culinario multilingue (I - DE - EN):


noce moscata, f. = die Muskatnuss, f. = nutmeg, n.
spicchio d'aglio, m. = die Knoblauchzehe, f. = clove of garlic, n.
zucca, f. = der Kürbis, m. = pumpkin, n.

7 commenti:

  1. Che foto SiLviA! Sei mitica! E poi siamo telepatiche e parallele (anche se in differita per il fuso) perché anch'io stasera ho una magnifica zuppa di zucca, fatta con 2 pomodori maturi, 1 cipolla rossa, 400 g di zucca a tocchetti, una manciata di chinese chives tagliati piccolissimi, olio, sale, pepe! Buon appetito!

    RispondiElimina
  2. Ciao Silvia, cucù dal cucchiaio :)
    innanzitutto congratulazioni, in seconda battuta complimenti e per la zuppa (faccio il filo a quel libro da tempo...) e per il portatovagliolo, che è strepitoso!
    buona giornata,

    wenny

    RispondiElimina
  3. Ciao Silvia,

    è vero l'autunno in Svizzera è una cosa stupenda, anche a me è piaciuto tanto.
    Appena ho visto la foto, mi sono ricordata della nostra zuppa arancione in montagna. Dovremmo pensare ad una ricetta in due per riprodurla :)

    RispondiElimina
  4. che bello Vera! Potevamo pubblicarle parallele!!

    ciao Wenny! Grazie mille, quanti complimenti!!

    ciao Gep, si dobbiamo assolutamente riprodurla!!! Poi la pubblichiamo a "blog unificati"!! Stammi bene! :)

    RispondiElimina
  5. Complimenti per l'intervista!!!

    RispondiElimina
  6. ciao! tanti complimenti x l'intervista! e pure x questa vellutata di zucca ke in questo periodo dell'anno mangerei tutti i giorni...ha un colore e un sapore meravigliosi!ciaooooo

    RispondiElimina
  7. La prossima volta voglio prendere il battello. Stavolta l'ho fotografato solo dalla riva il lago. I colori sono meravigliosi, hai ragione. Dovrei tornarci ad autunno inoltrato.
    Ottima la zucca con la cannella.
    Ciao e complimenti per l'intervista
    Alex

    RispondiElimina

Lascia un'impronta passando di qui...

i più cucinati della settimana

Related Posts with Thumbnails

ipse dixit...

  • meglio un asino vivo che un dottore morto! (zia laura)
  • quel che non strangola... ingrassa! (zia laura)
  • non ti curar di lor, ma guarda e passa (dante alighieri)
  • the most important thing is to enjoy life - to be happy - that's all that matters (Audrey Hepburn)
  • ho imparato tante cose qui... non solo a cucinare, ma una ricetta molto più importante: ho imparato a vivere. Ho imparato ad essere qualcosa di questo mondo che ci circonda, senza stare lì in disparte a guardare... (dal film Sabrina)
  • ergastolo in vita! ai lavori "sforzati"! (zia laura)
  • "calandra" (cioè cassandra), verace sempre, creduta mai... (zia laura)
  • tutti i nodi vengono al petto (laura)

gocce di rugiada

  • one step at the time
  • siamo qua tre giorni con ieri l'altro
  • chi semina vento raccoglie tempesta
  • chi semina raccoglie
  • chi si ferma è perduto
  • tutto il mondo è paese
  • meglio soli che male accompagnati
  • meglio tardi che mai...
  • aiutati che il ciel t'aiuta
  • finché c'è vita c'è speranza
  • cuor contento ciel l'aiuta!
  • gratis et amore dei
  • via il dente, via il dolore!
  • chi si accontenta, gode!
  • sursum corda!